Arriva a Torino il Numero Unico per le Emergenze 112

Dopo l’avvio in via sperimentale nella provincia di Cuneo, dal 21 marzo 2017 anche in provincia di Torino sarà attivo il NUE, Numero Unico per le Emergenze 112 che diventa quindi ufficialmente attivo su tutto il territorio regionale.

Tutte le chiamate indirizzate al NUE verranno dirottate sulla Centrale Operativa ospitata presso i locali di Grugliasco, dove operatori appositamente formati ed in grado di parlare le principali lingue in uso in Europa, provvederanno allo smistamento della chiamata verso il servizio di emergenza richiesto (Emergenza sanitaria, Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine) valutando le chiamate caso per caso.

Le precedenti numerazioni resteranno comunque attive, il 112 per i Carabinieri, il 113 per la Polizia, il 115 per i Vigili del fuoco e il 118 per le emergenze sanitarie.

nue_salaIl nuovo numero per le emergenze può essere chiamato gratuitamente 24 ore su 24 da qualsiasi telefono fisso o cellulare per segnalare situazioni di emergenza o richiedere un mezzo di soccorso.

Con questa operazione anche il Piemonte sarà allineato allo standard in uso già nel resto dell’Europa, ed insieme a Lombardia e Lazio il Piemonte sarà una delle prime regioni in Italia ad utilizzare il NUE.

“E’ un’innovazione che ci porta direttamente in Europa”, ha sottolineato l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte Antonio Saitta. “Un passo a suo modo storico, di cui noi piemontesi dobbiamo essere orgogliosi”.

“L’adeguamento alla direttiva europea, in questo momento, rappresenta un segnale importante, non solo dal punto di vista pratico e operativo, ma anche dal punto di vista politico”.

Posted in News.